icook.it

Tecnica, Ingredienti

Le parti dell'arancia (epicarpo, mesocarpo, endocarpo)

L'arancia è un agrume caratterizzato da un frutto conosciuto col nome botanico di esperidio, in cui è possibile identificare alcune parti che lo costituiscono che hanno dei termini scientifici ben precisi.

Foto: Le parti dell'arancia (epicarpo, mesocarpo, endocarpo)

questa immagine potrebbe essere protetta da copyright

L'arancia è un agrume caratterizzato da un frutto che conosciuto col nome botanico di esperidio. E' costituito da una buccia o scorza che è costituita da due differenti strati: il primo, più esterno, di superficie rugosa e caratterizzante il colore del frutto è denominato epicarpo ed è molto ricco di oli essenziali. Quello più interno, di colore bianco e consistenza spugnosa è invece denominato mesocarpo o albedo (per il colore chiaro) e viene utilizzato nell'industria alimentare per la produzione di frutta candita. Proseguendo all'interno del frutto si trovano gli spicchi o polpa che prendono il nome di endocarpo e sono disposti in simmetria cilindrica attorno alla colonna carpellare.

Condividi l'articolo con i tuoi amici!

Tutti gli articoli